Arriva la festa primaverile del sidro, in Germania

Francoforte sul Meno, città di affari ma anche meta turistica internazionale, è già in fermento per l’arrivo dell’annuale festival del sidro, che mette in allegro subbuglio l’intera parte vecchia della città. L’appuntamento che fino all’anno scorso era l’Apfelwein-im-romer, quest’anno si rinnova e diventa Apfelwein weltweit ma come sempre tende a coinvolgere anche molti turisti pronti poi ad avventurarsi per le caratteristiche vie delle osterie per scovare il miglior “vino di mele”, come lo chiamano da queste parti.

Un festival che si rinnova
Quest’anno la sesta edizione del festival avrà inizio il 6 di aprile, con un tempo atmosferico che si preannuncia clemente. E, vista la cornice, il complesso Gesellschaftshaus Palmengarten, il giardino botanico nel cuore della città, questo è un fattore importante. Una cornice storica e raffinata dove tutti i produttori di sidro, non solo tedeschi, gradiscono presentare al pubblico i loro prodotti. Di sidri se ne contano a centinaia, provenienti da tutta Europa e oltre, pronti a essere degustati anche con l’accompagnamento di ottimi piatti della tradizione tedesca.

Curiosità
Il festival ha cambiato nome in onore del trasferimento di sede. Fino all’anno scorso ospitato dal municipio, quest’anno, in occasione della riapertura del Gesellschaftshaus Palmengarten, trova una cornice ancora più raffinata che offre la sintesi di tradizione e innovazione, in pieno spirito tedesco. Grazie a un complesso architettonico d’alto livello che unisce stile Bauhaus e neo-rinascimentale. E, infine, anche facili collegamenti per il quartiere Sachsenhausen, il più amato per chi cerca una serata informale davanti a un bicchiere di sidro casereccio, offerto nei tradizionali bicchieri, i Gerippte.

Photo credits: Photo credits: Stadtlichtpunkte

Lascia un commento

(*) Campi obbligatori
twitter facebook pinterest storify youtube rss