Fatti un selfie con la mela

La mela? Uno snack perfetto anche – anzi soprattutto – d’estate, grazie alla sua freschezza e croccantezza. E se il frutto tuttofare continua a essere associato all’inverno, l’americana USApple, gruppo che promuove il consumo di mele, ha deciso di sdoganarla con una campagna: fatti un selfie con la mela. Il celeberrimo autoscatto con milioni di proseliti può fare la fortuna del consumatore, grazie alla premiazione del più originale con libri di ricette o cesti pieni di prodotti freschi. A patto che ritragga, oltre all’autore, anche il pomo.

Selfie più divertenti

Il selfie, l’autoritratto ammiccante più famoso del web, deve essere mandato alla pagina Facebook di USApple con l’hashtag #AppleSummerSelfie entro il 15 agosto e a dare un’occhiata agli scatti già arrivati ci si può divertire fra soluzioni fantasiose, autoironiche, seriose, esilaranti. C’è chi prende a morsi una mela, chi sorride vicino al suo albero, chi incide cuori nella polpa, chi imita Guglielmo Tell e chi mette in mostra il suo prezioso sidro.

Perché la mela?

Perché proprio la mela è presto detto: è lo spuntino più salutare, conveniente e pratico da consumare che esista e gli Usa sono grandi produttori di questo frutto che è fresco e buono anche d’estate. La campagna pro-mela vuole urlarlo a tutto il mondo e l’iniziativa – che sta collezionando risposte fra l’artistico e l’autoironico – sta avendo successo. Un buon esempio di come unire business e spensierato divertimento.

Photo credits: Petri Damstén

Lascia un commento

(*) Campi obbligatori
twitter facebook pinterest storify youtube rss