La storia dell’advertising del sidro

Dalle prime pubblicità cartacee di cento anni fa, passando per l’avvento dell’era televisiva e dei suoi spot, proseguendo con la promozione attraverso grandi eventi sino all’uso contemporaneo dei social network: la storia pubblicitaria del sidro Bulmer ha seguito l’evoluzione della comunicazione in tutte le sue forme.

L’alternativa allo champagne

Oltre cento anni fa infatti fu proprio Percival Bulmer a lanciare l’idea di una pubblicità comparativa, che consigliava di consumare sidro al posto
del troppo caro champagne francese. Era il 1901 e qualche anno dopo i creativi della Bulmer lanciarono anche un brand a supportare questa campagna: il Pomagne, champagne di mele, definito da Bulmer stesso come “il vino bianco d’Inghilterra”.

Dalla tv a Facebook

Nei decenni si sono succedute le campagne tv: il popolare festival del sidro di Hereford fortemente voluto da Bulmer, è ancora uno degli appuntamenti più attesi dell’anno. E proprio perché la partecipazione e il fare comunità intorno a un prodotto continuano a essere la chiave del suo successo, anche oggi la storia pubblicitaria di Bulmer continua attraverso i social network: la sua sola pagina Facebook raccoglie oltre 130mila preferenze.

Photo credits: Tv Cream Uk

Lascia un commento

(*) Campi obbligatori
twitter facebook pinterest storify youtube rss